venerdì 22 maggio 2015

Croissant alla Francese Vegan


Piccola premessa :tutte le ricette più elaborate (pancarré-moussaka-croissant)che ho pubblicato fino ad oggi,riguardano una parte di ricette che preparo una volta ogni 3/4 mesi,il motivo per cui lo faccio è unicamente per togliermi qualche voglia ogni tanto.Si sa che i grassi  fanno male quindi è meglio non abusarne.Sarà una ricetta lunghissima sia nel descriverla che nel prepararla,quindi armatevi di pazienza e incominciamo.


Ingredienti per 20 cornetti circa:

Primo impasto:
150 gr farina "00"
25 gr lievito di birra fresco
85 gr acqua temperatura ambiente

Secondo impasto:
350 gr farina "00"
100 gr zucchero di canna
135 gr acqua temperatura ambiente
10 gr sale fino
aromi:buccia 1 arancia+1 limone grattugiati-vaniglia in polvere
20 gr burro morbido vegetale per l'impasto
150 gr burro vegetale per le pieghe

Ore 14:30 Primo impasto

Sciogliere il lievito nell'acqua poi aggiungere la farina setacciata ,formare una palla e far riposare coperto con pellicola per 1 ora.Deve raddoppiare di volume.

Ore 15:30 Secondo impasto

Mettere da parte il primo impasto sul tavolo,nella stessa ciotola mescolare acqua e zucchero,aggiungere farina e il primo impasto tenuto da parte,quindi impastare.Quando cominciano ad amalgamarsi tutti gli ingredienti,unire  sale e aromi,infine i 20 gr di burro morbido(tenuto fuori dal frigo 1 ora prima).Se serve, aggiungere pochissima farina.Formare una palla,coprire e far lievitare nel frigo per 1 ora.

 Mentre l'impasto riposa,prendere i 150 gr di burro e appiattirlo in un rettangolo tra 2 fogli di carta forno. 


Ore 17:00
Riprendere l'impasto e sgonfiarlo col mattarello,stendere in un rettangolo 50x25 cm,poggiare sopra il burro steso.
Procedere con le pieghe:piegare il lembo di pasta superiore verso il centro,piegare quello inferiore verso il centro e richiudere il superiore su quello inferiore.Girare la parte aperta verso destra. 
Tenere nel frigo per 1 ora.Eseguire per altre 3 volte(con riposi di 1 ora tra una piega e l'altra).Quando si stende cercare di premere il mattarello sul panetto solo in lunghezza.Fatta l'ultima piega,mettere nel frigo per tutta la notte.
La mattina dopo:
infarinare il tavolo,stendere l'impasto sia in lunghezza che in larghezza in un rettangolo 50x40 cm.

Dividere a metà ottenendo 2 rettangoli da 20 cm di altezza.Ricavare dei triangoli con base 8 cm.
Incidere un taglietto alla base.Allungare delicatamente ogni triangolo(30 cm circa),poi arrotolarlo su se stesso partendo dalla base fino alla punta(potete farcirli con marmellata o crema se piace).

(Possono essere congelati,quando si ha voglia di mangiarli,basta tirali fuori e lasciarli lievitare).
Posizionare i cornetti su teglia con carta da forno,coprire con pellicola e far lievitare per 1 ora.Ora preparare  la lucidatura.
Ingredienti:
100 gr acqua
50 gr zucchero di canna

Quando bolle l'acqua,aggiungere lo zucchero e farlo sciogliere,poi lasciare intiepidire.
Quando i cornetti saranno lievitati,spennellare con lo zucchero sciolto.

Cuocere in forno già caldo a 160°per 15 minuti.Sfornare e spennellare ancora con lo zucchero.Servirli quando saranno freddi.